Sandra Bullock, in giro trasandata: Meglio praticità da quando mamma

Los Angeles (California, Usa), 2 lug. (LaPresse) - Sandra Bullock da quando è diventata mamma ha abbandonato tacchi alti e abiti sexy. Comfort e praticità vengono prima di tutto per seguire il suo bimbo, Louis. Ha un armadio pieno di vestiti meravigliosi indossati a serate di gala e ad anteprime che però non vengono più indossati da quando fa la mamma a tempo pieno. L'attrice di 'The heat' sembra prediligere un look trasandato per stare dietro a suo figlio di 3 anni. I vestiti eleganti sono conservati solo per le prime dei suoi film. In verità la Bullock ama vestirsi in modo femminile, ma non potendo più permetterselo aspetta le occasioni speciali per tirare fuori dall'armadio le griffe più rinomate.

"Amo la moda e mi piace la sensazione che si prova quando si indossa un bell'abito" ha detto Sandra a 'Hello! magazine'. "Ma di questi tempi, il momento in cui sono più vicina ai miei bei vestiti è quando apro l'armadio e li vedo appesi alle grucce. Le opportunità di metterli quando si ha un bambino piccolo sono davvero poche".

"La maggior parte dei giorni ho i miei jeans preferiti, la mia t-shirt e un maglione, tengo i capelli raccolti in una crocchia e via a scuola. Cerco di evitare di mettere i pantaloni della tuta, ma è tutto quel che riesco a fare". L'abbigliamento carino e sinuoso, spesso non comodo da indossare, non trova più posto in questo momento nella vita di Sandra. "Quando vado a letto - ha aggiunto - mi metto un enorme pigiama di flanella a stampa da ghepardo. Fa ridere perché mio figlio pensa che io sia un enorme ghepardo che entra nella sua stanza. Questa è la mia vita oggi, triste ma vero".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata