Russell Brand: Voglio una pausa dal cinema e tornare al cabaret

Londra (Regno Unito), 24 lug. (LaPresse) - Russell Brand vuole prendere una pausa dalla recitazione e concentrarsi sul suo storico show di cabaret 'Brandx'. L'attore comico ha detto di non essersi sentito soddisfatto a recitare in 'The rock of ages' e in 'Arthur'. "Ho iniziato a sentirmi un po' insoddisfatto. Mi mancava essere attorniato dal pubblico. Mi mancava essere onesto e sincero", ma Russell si rende conto che la sua carriera ha preso molto più slancio da quando è entrato nel mondo del cinema. "Tutti ti chiedono se vuoi diventare protagonista di un film e certamente la risposta è sì. Ma ora so che cos'è e credo che mi limiterò a entrare in un cast solo di tanto in tanto", ha detto Brand al 'The Sunday time's culture magazine'.

"Ora che ho visto com'è penso di rimanere fedele a quello che voglio realmente fare: la commedia". Poi ha aggiunto: "Continuerò a fare film perché penso siano di prestigio e possono essere divertenti, ma un artista deve essere impegnato in qualcosa di creativo. Qualcosa di vero e autentico", ha precisato riferendosi al suo show 'Brandx', che per l'attore britannico rappresenta la sua massima espressione.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata