Russell Brand dopo il divorzio da Katy Perry: Sto piuttosto bene

Los Angeles (California, Usa), 17 gen. (LaPresse) - Russell Brand ha parlato per la prima volta da quando si è separato da Katy Perry e ha rassicurato i fan dicendo che sta "piuttosto bene". Nel corso della presentazione del suo nuovo show televisivo 'Strangely Uplifting' per il canale televisivo FX, gli è stato chiesto come stava affrontando il periodo - ovvero il divorzio dopo 14 mesi di matrimonio dalla popstar, che ha sposato a ottobre del 2010 in India con cerimonia induista - lui ha dimostrato un certo ottimismo. "Sto piuttosto bene, grazie. Me lo chiedete per via degli ultimi eventi? Bene, suppongo che stiate facendo l'errore di vedere il tempo come lineare". Difficile controbattere a questa risposta. Brand ha anche ammesso di essere complicato e avere tendenze narcisistiche. "Ascolto gli altri. Accetto che si debba essere umili. È molto importante avere umiltà. Ho la tendenza a prendere il volo. Tendo a divagare e sono narcisista. Devo stare molto attento". Lo showman ha quindi parlato del talk show che lo vedrà protagonista con il suo punto di vista "nudo e crudo, non filtrato, sull'attualità, la politica e la cultura pop" e che certo scaverà nmella sua vita privata. "Penso che ci satranno inevitabilmente elementi biografici perché non puoi parlare dalla prospettiva di nessun altro che non la tua. A meno che non debba dattare qualche tipo di avatar. Tutto quello che voglio è che la gente si senta meglio di come sta ora. Voglio far ridere le persone e farle felici. E finché resto allineato a questo, allora sarò aiutato da forze superiori".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata