Russell Brand confessa: Ho avuto nove orgasmi in una notte

Londra (Regno Unito), 15 giu. (LaPresse) - In principio fu Sting, con la sua mania per il sesso tantrico, a scatenare pettegolezzi e risatine nel mondo delle celebrità e della gente comune. Ora, pare, che sia il turno di Russell Brand. L'attore, intervistato per l'HuffPost Live, ha infatti raccontato che tra i suoi ricordi più piacevoli c'è quello di una serata nella quale riuscì ad avere nove orgasmi. Impossibile riuscire a scucirgli il nome della fortunata donna che condivise con lui quella notte e anche informazioni sull'eventuale 'aiutino' utilizzato per essere al meglio. L'unica indicazione data dall'artista è il luogo della performance, Dublino. "E' stato pazzesco - ha raccontato il 38enne - ma il giorno dopo mi sentivo esausto".

Russell Brand, che in passato è stato curato per dipendenza sessuale, assicura alla stampa che i nove orgasmi non sono stati il frutto di un uso massiccio di farmaci, ma di una mente libera e sgombra da pensieri negativi. E confessa, poi, che oggi per lui il sesso è qualcosa di diverso, più attento alla condivisione e meno al piacere personale. Inevitabile ora chiedersi che cosa potrebbe dire in proposito Katy Perry, sua moglie per appena 14 mesi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata