RomaFilmFest, è il giorno di Adrien Brody e di un esordiente Lucarelli

Roma, 11 nov. (LaPresse) - Terza giornata per il Festival Internazionale del Film di Roma, dove ieri sera si è visto affluire un folto pubblico che si è distribuito dentro e fuori all'Auditorium Parco della Musica e oggi, domenica 11 novembre, si aspetta il bis: in arrivo sul red carpet alle 21.30 il premio Oscar Adrien Brody, che presenta con il regista Feng Xiaogang, il film in concorso '1942' ('Back to 1942'), sul più grande esodo di popolazione dell'ultimo secolo dalla provincia cinese di Henan. Al loro fianco le star del Sol Levante Xu Fan, Zhang Guoli, Wang Zhonglei e Liu Zhenyun. Un weekend all'insegna dell'oriente con il fiabesco e impronunciabile 'Nebesnye eny lugovykh Mari' ('Spose celesti dei Mari della pianura') di Alexey Fedorchenko, sempre in concorso, che sfila alle 16. Una raccolta di 23 ritratti firmati dal regista dell'acclamato 'Silent Souls', brevi racconti incentrati su donne del popolo Mari, dalle antiche tradizioni.

Fuori concorso, verrà proiettato alle 19.30 in Sala Sinopoli 'Populaire' di Regis Roinsard, che sfilerà alle 19 con gli attori Romain Duris ('Il Truffacuori'), Déborah François, ('L'enfant' ) e Alain Attal. La selezione di Prospettive Italia presenta alle 14.30 il documentario di Marco Spagnoli 'Giuliano Montaldo - Quattro volte vent'anni', sul regista di 'Sacco e Vanzetti' e 'L'industriale', che sarà il protagonista del primo red carpet della giornata, accompagnato dalla famiglia e dai colleghi Carlo Lizzani e Marco Pontecorvo, alle 14. Sempre per Prospettive Italia verranno proposti 'Milleunanotte' di Marco Santarelli e 'L'isola dell'angelo caduto', opera prima di Carlo Lucarelli. Il suo red carpet è alle 21, con, tra gli altri: Giampaolo Morelli, Rolando Ravello, Giuseppe Cederna, e la produttrice Grazia Volpi, preceduto alle 21.30 dal corto 'Il Gatto del Maine' di Antonello Schioppa.

CinemaXXI presenta in sala Petrassi 'Tasher Desh' ('Il regno delle carte'), film in concorso del regista Q, pseudonimo dell'indiano Kaushik Mukerjee. Alle 17.30, in Teatro Studio, in occasione della replica di 'Steekspel' di Paul Verhoeven verrà presentato il suo documentario 'Paul's Experience'. Alle 19.30, nella stessa sala, sarà la volta dei 'Random Acts', cortometraggi firmati da 25 artisti e prodotti da Jacqui Davies per Channel 4. Seguirà 'El ojo del tiburòn' di Alejo Hoijman, alle 21. Il programma si completa al Maxxi con i CinemaXXI Breve e con, alle 14.30, Flashback - Film brevi per 'Cinema Espanso'.

Da segnalare infine l'evento speciale in Teatro Studio, dove alle 9, in occasione del 25esimo anniversario, verrà proiettata la copia restaurata di 'Full Metal Jacket' di Stanley Kubrick: il film sarà accompagnato dal video 'Full Metal Joker', che Emiliano Montanari ha dedicato a Matthew Modine, presidente al festival della giuria dell'opera prima e seconda, e che vedremo presto nel biopic 'Jobs' di Josh Michael Stern, sul creatore della Apple.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata