Robert Redford onorato per contributo allo Utah

Salt Lake City (Utah, Usa), 11 nov. (LaPresse/AP) - Robert Redford è stato onorato dal governatore dello Utah per i suoi contributi cinematografici e non nello stato americano. Gary Herbert ha espresso la sua gratitudine verso l'attore 77enne in una serata di gala a Salt Lake City che ha visto la partecipazione di circa 500 persone tra cui il senatore statunitense Orrin Hatch e il sindaco della città Ralph Becker. Redford è il proprietario della stazione sciistica di Sundance, nonché il fondatore del Sundance film festival e del Sundance Institute.

Alcuni dei suoi film come 'Butch Cassidy', 'Corvo rosso non avrai il mio scalpo' (Jeremiah Johnson) sono stati girati nello Utah. Infatti l'attore, regista e attivista ambientale definisce lo Utah la sua casa. "Penso che lo diamo per scontato" ha detto il governatore. "E' stato qui così tanto tempo e ha avuto molto successo. Sono riconoscente per tutto ciò e credo che lo Utah sia un posto migliore perché Robert Redford lo chiama casa". Sul palco è intervenuto il figlio più grande, James: "Abitiamo tutti in posti diversi ma lo Utah conserva sempre il nostro più profondo sentimento di casa".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata