Robert Pattinson vende la casa in cui ha vissuto con Kristen Stewart

Los Angeles (California, Usa), 29 ago. (LaPresse) - Robert Pattinson mette in vendita la casa di Los Angeles in cui ha convissuto con Kristen Stewart. Finalmente Rob sta uscendo allo scoperto dopo essersi chiuso in un mese di silenzio da quando ha appreso del tradimento della sua compagna Kristen Stewart con il regista Rupert Sanders di 'Biancaneve e il cacciatore'. Rob ha deciso di sbarazzarsi della casa da 6 milioni di dollari che ha condiviso per quasi un anno con la sua Stewart. "Troppi ricordi" pare sia, secondo le parole di un amico a 'Us weekly', il motivo della scelta dell'attore 26enne di 'Twilight' per superare l'affronto.

Un modo per andare avanti e archiviare la Stewart? Possibile, al momento le indiscrezioni si ricorrono e si contrappongono, c'è chi dice si parleranno per riconciliarsi, chi invece sostiene che lui non voglia più vederla. Robert, subito dopo aver scoperto, insieme al resto del mondo, di essere stato tradito dalla sua amata, ha traslocato dalla casa di Los Feliz, mentre a quanto pare Kristen che ha sempre viaggiato tra Burbank in California e Woodland hills di Los Angeles, dove vivono i suoi genitori, è ancora ufficialmente dentro casa.

Alcune fonti rivelano che la villa, un tempo appartenuta all'attore di 'Er' Noah Wylie, dispone di un magnifico giardino e un'ampia sala proiezioni per 150 persone. Per il momento, l'ex coppia non si è ancora incontrata faccia a faccia dopo l'infedeltà di Kristen, ma fonti vicine a Pattinson rivelano che lui "non smette di pensare a lei", ma presto, stando alle ultime indiscrezioni, ci potrebbe essere il loro primo incontro, forse un tentativo di riconciliarsi o solo un confronto di chiusura.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata