Robert De Niro subentra a James Gandolfini in serie tv 'Criminal Justice'

Los Angeles (California, Usa), 26 set. (LaPresse/AP) - Robert De Niro subentra al posto di James Gandolfini nella miniserie tv dell'Hbo 'Criminal Justice'. L'emittente televisiva ha annunciato ieri che De Niro interpreterà il ruolo protagonista di un avvocato di New York City che si trova a gestire un caso di omicidio nella nuova serie incentrata sulla giustizia penale. Il ruolo era stato assegnato e interpretato nell'episodio pilota da Gandolfini, la star dei 'Soprano', morto a giugno a 51 anni per un attacco cardiaco mentre si trovava a Roma con la famiglia. 'Criminal Justice' è stato uno degli ultimi progetti di James, insieme con un altro film 'Enough said', attualmente nelle sale statunitensi.

Non è ancora stata precisata una data per la messa in onda della nuova produzione tv. Ma sarà formulata in sette episodi. Il primo diretto da Steven Zaillian. Il nome di Gandolfini sarà comunque presente come produttore esecutivo. 'Criminal Justice' è un adattamento dell'omonima serie della Bbc del 2008, scritta da Peter Moffat. La storia segue Jack Stone, ora interpretato da De Niro, un avvocato a caccia di ambulanze, che resta coinvolto nella difesa di un giovane uomo accusato di aver ucciso una ragazza nell'Upper West Side di New York. Accanto a De Niro sono nel cast Riz Ahmed, Bill Camp, Payman Maadi e Poorna Jagannathan.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata