Ritirata la causa di paternità contro Justin Bieber

Los Angeles (California, Usa), 16 nov. (LaPresse) - E' stata ritirata la causa, presentata al tribunale di Los Angeles, che attribuiva al giovane Justin Bieber la paternità di una bimba di quattro mesi, figlia della 20enne Mariah Yeater. A dirlo è il sito 'Tmz.com', che rivela che la causa intentata contro il cantante canadese è caduta silenziosamente già la scorsa settimana. Sembrerebbe che i legali di Bieber si fossero mossi per denunciare la ragazza e il suo avvocato per false dichiarazioni. Il legale di Justin, Howard Weitzman, avrebbe contattato l'avvocato della ragazza per informarla di una denuncia pronta all'avvio. A quanto pare, recepito il messaggio, hanno provveduto a ritirare la causa contro Bieber.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata