Rissa a casa di Halle Berry, arrestato l'ex fidanzato Gabriel Aubry

Los Angeles (California, Usa), 23 nov. (LaPresse/AP) - L'ex fidanzato di Halle Berry, Gabriel Aubry, è stato arrestato per aggressione ieri sera dopo che lui e l'attuale fidanzato dell'attrice premio Oscar, Olivier Martinez, hanno avuto una colluttazione a casa della Berry, sulle colline di Hollywood. Come riferisce la polizia, il modello canadese 37enne è stato arrestato per l'indagine del reato di percosse, ed è stato rilasciato su una cauzione di 20mila dollari. È previsto che compaia in tribunale il 13 dicembre per rispondere delle sue azioni. Oggetto della discussione poi degenerata in rissa, la disputa sulla custodia di loro figlia Nahla di quattro anni.

Doveva essere un giorno di festa: Aubry è andato nella casa della Berry per il Ringraziamento riportando Nahla alla madre, e Olivier ha cercato di parlargli riguardo la questione dell'affidamento. Sembra che Olivier gli abbia detto "Dobbiamo andare avanti" e che Gabriel non abbia gradito, spingendolo e cercando di prenderlo a pugni. Olivier ha reagito ed è scoppiata una rissa in piena regola finché la polizia è stata chiamata a intervenire. Aubry, ferito nella colluttazione ed è stato portato in ospedale dove è stato curato e rilasciato per una costola rotta, contusioni facciali e una ferita alla testa.

La Berry e Martinez quest'anno si sono ufficialmente fidanzati. I procedimenti legali sono secretati perché la coppia non è sposata, ma pare che l'intenzione della Berry sia di trasferirsi in Francia con la bambina, una richiesta che la corte al momento ha respinto. I due sono apparsi in tribunale di recente, il 9 novembre, ma nessuna delle due parti ha commentato l'esito dell'udienza.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata