Rihanna: Sono grata che Brown sia tornato nella mia vita

Londra (Regno Unito), 2 mar. (LaPresse) - "Sono grata che Brown sia di nuovo nella mia vita". Così Rihanna parla del nuovo inizio con il rapper Chris Brown, dopo che si erano lasciati nel 2009, quando il musicista aveva aggredito Riri alla vigilia dei Grammy. Una riconciliazione che pare poggi su basi diverse. Anche Chris in una recente intervista ha ammesso di essere pentito di quello che ha fatto in passato e di essere oggi una persona più matura. Sono tornati insieme dopo un lungo tira e molla e hanno ufficializzato la loro nuova unione sia in famiglia sia davanti al pubblico e ai milioni di fan che li seguono.

Hanno passato insieme Natale e Capodanno e Chris ha raggiunto Rihanna alle Hawaii per il suo 25esimo compleanno il 20 febbraio scorso. Alla rivista britannica Elle, la star barbadiana ha raccontato del suo rinnovato amore, rivelando che sta diventando una cosa seria. "Abbiamo un nuovo inizio - ha detto - e sono grata per questo. E' quello che vogliamo oggi, che si fonda su una grande amicizia, infrangibile. Ora che siamo più grandi possiamo fare tutto nel modo giusto".

In riferimento alle polemiche scattate per questo ritorno insieme dopo l'aggressione di 4 anni fa, Rihanna ha sottolineato: "Ho le mie ragioni, ragioni molto private e personali. In fondo io so chi è lui. Ho pensato a molte cose e ho avuto molto tempo per pensarci. Ho cercato di farlo soprattutto per me stessa". Poi ha aggiunto: "Non si ha un sentimento così per chiunque e quando lo incontri non vuoi lasciarlo scappare. E sicuramente posso dire che lui è questo per me e che abbiamo questo tipo rapporto". Inoltre pare che la star di 'We found love' stia pensando a fare una famiglia con Brown e ha svelato le sue intenzione di diventare mamma.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata