Rihanna rischia di perdere il sostegno dei fan per canzoni con Brown

Los Angeles (California, Usa), 23 feb. (LaPresse) - Rihanna è nota per le sue affermazioni audaci, per la sua musica e i suoi video dai forti riferimenti sessuali, i suoi tatuaggi e i repentini cambiamenti del colore dei capelli. Ma la sua ultima decisione, in merito alla collaborazione musicale con l'ex fidanzato Chris Brown, che tre anni fa l'aveva aggredita lasciandole sul volto lividi e ecchimosi, ha sollevato non poche polemiche. Rihanna e Chris hanno debuttato con due canzoni in cui cantano insieme. Brown canta e 'rappa' il remix di 'Birthday cake' di Rihanna, mentre lei realizza la nuova versione del pezzo 'Turn up the music' di Brown. I fan si sono divisi. Alcuni sostengono la collaborazione tra i due, altri la condannano.

Molti i commenti di Twitter che criticano Rihanna per essere tornata tra le braccia del suo aggressore. La star cerca di affrontare le polemiche, dopo che martedì si è portata a casa il premio dei Brit awards come miglior artista internazionale femminile, scrivendo: "A volte quando mi sento incompresa, i miei fan mi ricordano che essere come sono va bene". Ma Bill Werd direttore editoriale di Billboard rivela, invece, che la decisione di Rihanna di fare musica con Brown rischia di generare il disappunto tra i suoi sostenitori. "Penso ci siano persone là fuori che si sentono tradite", ha detto.

"Ha tutto il diritto di fare quello che vuole, di fidanzarsi con chi preferisce e stare con chi vuole stare. E' una donna adulta, ma deve riconoscere che i fan hanno tutto il diritto di sentirsi come si stanno sentendo ora". Non appena si sono scatenate le voci contrarie a questo duetto, Brown non si è risparmiato di esclamare su Twitter: "Che siamo pazzi? Noi facciamo musica. Non vi piace, non ascoltate!". Ai molti 'cinguettii' negativi, pubblicati sul social network, Chris ha replicato: "Non siete Dio per giudicarci".

La pubblicazione delle canzoni arriva tre anni dopo che Brown ha picchiano, l'allora fidanzata, Rihanna, alla vigilia dei Grammy awards, rompendole un labbro e facendole un occhio nero. Nonostante l'ordine restrittivo gli impedisse di avvicinarsi a più di 50 metri dalla cantante, recentemente Rihanna e Chris hanno stretto un rapporto più amichevole sia vedendosi sia parlandosi e sempre attraverso il social network di Twitter si sono scambiati auguri e apprezzamenti vicendevoli per i successi conseguiti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata