Rihanna, fan infuriati per due ore di ritardo al concerto di Belfast

Belfast (Regno Unito), 30 set. (LaPresse) - Rihanna non vuole accattivarsi l'affetto degli irlandesi. Dopo essere stata cacciata dal campo di grano dove stava girando in topless il suo ultimo video 'We found love', ieri sera si è invece dovuta scusare per il ritardo di due ore al suo concerto a Belfast nell'Irlanda del nord. La star aveva organizzato una serie di tre spettacoli nella città irlandese alla Odyssey Arena, ma il concerto di ieri sera non è iniziato nei migliori dei modi, visto che il suo pubblico è rimasto quasi due ore ad aspettare la comparsa sul palcoscenico della propria beniamina. Numerosi i commenti dei fan pubblicati su Twitter in cui hanno dato sfogo alla frustrazione dell'attesa. Rihanna dopo l'esibizione ha ringraziato tutto il pubblico per la comprensione. In un post sul suo blog, scrive "Belfast, scusatemi per il mio lungo ritardo. Le cose non vanno mai senza intoppi e ho apprezzato la vostra pazienza".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata