Ricky Martin inaugura un centro contro disagio infantile a Porto Rico

Loiza, (Porto Rico), 26 ago. (LaPresse) - Ricky Martin ha aperto oggi nella sua isola nativa Loiza un centro di formazione per bambini e ragazzi a rischio dispersione scolastica. L'iniziativa arriva dalla fondazione del cantante portoricano, che ha spiegato che con il centro, denominato Tau, 120 bambini e giovani avranno delle nuove opportunità per il loro futuro. La struttura educativa ha richiesto per la sua realizzazione 6 anni di lavori nella comunità di Las Cuevas dove il 68% della popolazione vive al di sotto dei parametri di povertà statunitensi, con un tasso di disoccupazione a Loiza che raggiunge il 29,2% e con il 47% dei bambini in età scolare che abbandonano la scuola.

Il centro antidispersione scolastica e contro lo sfruttamento minorile voluto e sostenuto da Ricky Martin si estende su 2700 metri quadrati ed è stato realizzato con standard ecologici. E' dotato di biblioteca, anfiteatro e di aree di ricreazione, anche per promuovere le attività artistiche. "L'impegno a favore dei più vulnerabili e la solidarietà portati avanti con amore e onestà è la nostra sfida", ha sottolineato il cantante impegnato nel sociale nella sua terra d'origine.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata