Riccardo Muti torna alla Scala di Milano
Dirigerà la Chicago Symphony Orchestra nel 2017

Il maestro Riccardo Muti tornerà a dirigere al Teatro alla Scala di Milano. Il 20 e il 21 gennaio 2017 dirigerà la Chicago Symphony Orchestra. Si tratta del primo ritorno al Piermarini del maestro che del teatro è stato direttore musicale dal 1986 al 2005, dopo il concerto del 2 maggio 2005 con i Wiener Philharmoniker.

Per la Chicago Symphony, che è considerata tra le migliori orchestre del mondo e di cui Riccardo Muti ha assunto la direzione nel 2010, si tratta della terza presenza alla Scala dopo i concerti diretti da Sir Georg Solti per la Stagione Sinfonica nel 1971 e nel 1981.

Il sovrintendente Alexander Pereira ha dichiarato: "Dalla prima conferenza stampa come Sovrintendente ho sottolineato insieme a Riccardo Chailly la necessità che alla Scala dirigano i più grandi direttori del mondo, ed in particolare chi è entrato nella storia del Teatro dando un contributo artistico straordinario come Riccardo Muti. Dopo la mostra per i suoi 75 anni Riccardo Muti sarà al Piermarini nel 2017 per due concerti con la Chicago Symphony Orchestra: un momento atteso dalla città e da tutti gli amanti della musica". L'acquisto dei biglietti è previsto come di regola a partire da due mesi prima delle date dei concerti.

In occasione del suo 75esimo compleanno il Museo Teatrale alla Scala dedica al Maestro Muti una mostra, a cura di Lorenzo Arruga, che ripercorre le tappe principali della sua attività al Teatro alla Scala. La mostra aprirà il 6 giugno, ma la sera del 5 il Maestro incontrerà il pubblico nella sala del Piermarini. Gli ingressi possono essere ritirati in biglietteria dal 16 maggio dalle 12 alle 18.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata