Rhimes lascia Abc per Netflix: quale futuro per sue serie tv?
Netflix ha offerto a Rhimes "possibilità illimitate" e lei ha detto addio alla Abc con cui ha lavorato per 12 anni

Ha lavorato per dodici anni per la ABC, il network televisivo della Disney, ma ora ha deciso che i suoi nuovi progetti li affiderà a Netflix. Shonda Rhimes, 47 anni, ha raggiunto la fama nel 2005 grazie a Grey's Anatomy, la nota serie tv sui tirocinanti in chirurgia arrivata alla tredicesima stagione, da lei creata, scritta e prodotta. Da lì ha avuto origine un'ondata di premi e accoglienza di pubblico straordinaria che si è ripetuta per ogni nuovo prodotto: dallo spin-off Private Practice al drama politico Scandal fino al thriller Le regole per il delitto perfetto.

Ogni serie ha contribuito all'evoluzione dei prodotti televisivi, regalando al pubblico personaggi indimenticabili: dal Dottor Stranamore di Grey's Anatomy, interpretato da Patrick Dempsey, all'Annalise Keating di Viola Davis, che proprio grazie a Le regole del delitto perfetto è diventata la prima attrice nera ad aver vinto l'Emmy Award come migliore attrice in una serie drammatica.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata