Regno Unito, George Michael guarisce da polmonite e ringrazia ospedale

Londra (Regno Unito), 23 dic. (LaPresse/AP) - Il cantante George Michael è guarito da una forma di polmonite che ha messo a rischio la sua vita. Fuori dalla sua casa di Londra, l'ex cantante dei Wham! ha dichiarato oggi di "essere stato in pericolo" per un po' e ha ringraziato il personale dell'ospedale austriaco in cui è stato ricoverato, che lo ha tenuto in vita in terapia intensiva. Michael è apparso debole e sembrava essere a corto di fiato durante il suo breve incontro con i giornalisti. Sembrava anche avere perso peso. Il cantante inglese è stato ricoverato il mese scorso e ha dichiarato di essersi svegliato dieci giorni fa, ma non ha dato ulteriori dettagli. Michael ha poi spiegato di avere "minimizzato" sulla sua malattia, che lo ha costretto a cancellare un lungo tour, per evitare di mettere in allarme i fan.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata