RaiUno, il 21 e 22 aprile ritorna il "Rischiatutto"
Condotto da Fabio Fazio: La più bella trasmissione di sempre

 "Rischiatutto è la più bella trasmissione che è mai stata fatta". Sono le parole di Fabio Fazio che, in collegamento con L'Arena su Rai1, parla del nuovo Rischiatutto, in onda il 21 e il 22 aprile con due puntate speciali su Rai1 e che lui avrà l'onore di condurre. Ospite della puntata del 22 aprile, Fiorello. "Giovedì ci saranno Maria De Filippi, Lorella Cuccarini, Vincenzo Salemme, Christian De Sica, Fabio De Luigi, e ci saranno anche la signora Longari e il grande Fabbricatore", ha rivelato Fazio. "La materia vivente sarà il grande Alberto Tomba", ha aggiunto.

"Stando tanti anni con lui, io sono cresciuta alla sua scuola. A volte parlo - spero - come avrebbe parlata lui. La sua mancanza è stata dolorosissima per me, ma lui c'è ed è nel ricordo di tutti. Nelle famiglie lui è entrato così tanto, che esiste ancora in giro. Il ritorno del Rischiatutto ne è la prova". Sono le parole di Daniela Zuccoli, vedova di Mike Bongiorno, parlando del ritorno del Rischiatutto con Fabio Fazio. La prima puntata della storica trasmissione risale al 1970.

VALLETTA. "Sabina Ciuffini rappresentava nel 1970 la voglia di emancipazione, la libertà. Con gli autori abbiamo pensato di far interpretare il ruolo della valletta che appartenne a Sabina nel 1970 alla bellissima attrice Matilde Gioli" ha raccontato Fazio.

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata