Rai, Argentero e Stella al Prix Italia per "Il campione e la Miss"

Torino, 22 set. (LaPresse) - E' stata presentata questa sera al cinema Massimo di Torino in occasione della 63esima edizione del Prix Italia la prima puntata di "Tiberio Mitri - Il campione e la Miss", fiction con Luca Argentero e Martina Stella per la regia di Angelo Longoni. Si racconta la storia del pugile Tiberio Mitri, sposato con la Miss Fulvia Franco, ricordando un grande dello sport italiano ma anche ripercorrendo l'Italia del dopoguerra e degli anni '50. La fiction era stata bloccata la scorsa primavera per una problematica sull'acquisizione dei diritti d'immagini legata alle proteste da parte degli eredi del campione di pugilato.

"Mi era dispiaciuto - ha spiegato Argentero a margine del Prix - era stato fatto un lavoro. Il fatto che siamo qui dimostra che avevamo ragione e che questo lavoro lo avevamo fatto nel modo giusto. Forse l'interruzione non era proprio in buonissima fede da parte di chi ha cercato di bloccarci". "Se la preoccupazione - ha sottolineato l'attore - era quella di tutelare i due personaggi della nostra storia, posso dire che il modo in cui li abbiamo raccontati è eroico e romantico". "Quando si racconta una storia vera - ha aggiunto Martina Stella - è normale che si possano creare equilibri strani, io capisco i familiari, è difficile giudicare la loro posizione. Abbiamo vissuto un momento di difficoltà e di dispiacere, all'improvviso. E' stato difficile, ora sono contenta che le cose si siano risolte".

Mitri e la Franco, racconta Argentero, "erano una coppia da copertina come lo sono oggi i calciatori e le star, ma allora era una novità, erano una coppia glamour". A chi gli chiede un pronostico sugli ascolti, Argentero risponde scherzoso: "Faremo 22 milioni, non di meno credo". La fiction andrà in onda il 26 e il 27 settembre su Rai 1 in prima serata.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata