Rai1, De Santis: Non sono direttore in 'quota Isoardi'-2-

Milano, 10 dic. (LaPresse) - "Quello che penso - prosegue la lettera - lo dirò al momento opportuno. Per il momento mi preme ricordare che Rai 1 si chiama rete ammiraglia perché è la rete più importante e produttiva dell'azienda, guai ad attaccarla senza sapere che ci rimette l'intera Rai. Mi preme anche ricordare a te, dato che ci conosciamo da quarant'anni, che io sono sempre criticabile come tutti quelli che lavorano con una pubblica esposizione, ma 'direttore in quota Isoardi' non me lo puoi dire perché conosci la mia storia (quarantennale) di giornalista e dirigente". De Santis ricorda di essere stata lei ad assumere 16 anni fa Elisa Isoardi, quando ancora neanche conosceva Matteo Salvini. "Cio' detto, Teresa De Santis come tutti gli italiani vota e ha un opinione politica, ma è direttore di Rai 1 in quota De Santis. Su questo punto sono leggermente suscettibile", conclude.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata