Rai1, Clerici e Conti in prime time con 'Senza Parole' e 'Si può fare!'

Roma, 8 apr. (LaPresse) - Antonella Clerici e Carlo Conti la "coppia d'oro" di Rai1, secondo la definizione coniata dal direttore di rete Giancarlo Leone, tornano in prima serata con 'Senza Parole' e 'Si può fare!'. C'è particolare attesa per il nuovo show della Clerici che debutterà sabato 11 aprile alle 21.10 in diretta dall'Auditorium del Foro Italico di Roma.

Otto puntate in prime time per un nuovo varietà incentrato sui sentimenti. 'Senza Parole' racconterà infatti le storie vere di persone comuni che vogliono comunicare qualcosa di importante e che non ne hanno mai avuto il coraggio, le parole o che semplicemente non hanno trovato il modo giusto per farlo, ad una persona cara, un genitore, un amico o anche ad un'intera comunità. Dal chiedere perdono ad una proposta di matrimonio, passando per rivelare un segreto, le emozioni trasformate in storie saranno il fulcro dello show.

Previste, a supporto dei vari racconti, delle performance artistiche come coreografie, immagini o musiche create 'ad hoc'. Ospite della prima puntata del programma di Filippo Cipriano, con la regia di Sergio Colabona, sarà Arisa. "E' un programma forte con alcune storie divertenti ed altre toccanti - dice Antonella Clerici - inoltre saremo rigorosamente in diretta e non sarà semplice". 'Senza Parole' sfiderà un colosso del sabato sera come 'Amici' di Maria De Filippi su Canale 5: "I suoi programmi sono sempre ben strutturati e di successo - spiega Clerici - fra di noi c'è rispetto e ci vogliamo bene. So contro chi vado ma faremo le nostre strade come è giusto che sia".

Dopo l'enorme successo di Sanremo invece Carlo Conti torna con il suo 'Si può fare!' a partire da lunedì 13 aprile, alle 21.10 su Rai1. Dodici i concorrenti che dovranno affrontarsi in sfide tutte da giocare con impegno, ironia ed anche un pizzico di incoscienza. Sei donne e sei uomini che si contenderanno la vittoria finale: Matilde Brandi, Costanza Caracciolo, Fiona May, Juliana Moreira, Pamela Prati, Mariana Rodriguez, Mario Cipollini, Roberto Ciufoli, Simon Grechi, Biago Izzo, Amaurys Perez e Tommaso Rinaldi. Venerdì 10 aprile il 'kick-off' speciale alle 20.40 su Rai1 al posto di 'Affari Tuoi', dove i protagonisti conosceranno le prime sfide che li attendono. Nel corso della settimana i concorrenti verranno seguiti da appositi tutor che li prepareranno alla puntata dove verranno giudicati dal trio composto da Pippo Baudo, Amanda Lear e Jury Chechi. Ospite della prima puntata il cantante Nek.

"Lo spostamento al lunedì è una sperimentazione - spiega Carlo Conti - l'anno scorso è andata bene e cerchiamo di consolidarci con questi nuovi dodici personaggi che si mettono in gioco". Con due pezzi da novanta così insieme, inevitabile parlare anche del Festival di Sanremo e della sua prossima conduzione. Il direttore di Rai1, Giancarlo Leone, ha detto che il nome o i nomi verranno svelati entro l'inizio di giugno. "Il conduttore del prossimo Festival di Sanremo ed il prossimo direttore artistico li annunceremo prima di giugno. Sono scelte strategiche molto importanti. Aspetteremo ancora un po', ma poco". "Conti e Clerici insieme? Sono sempre due candidati di eccellenza per il festival - afferma senza sbilanciarsi - poi se lo faranno insieme si vedrà, così come e quando".

Alla Clerici viene poi chiesto del suo desiderio espresso in un'intervista al settimanale 'Chi' di condurre un Festival con Maria De Filippi. "L'ho detto ma era una 'boutade' - spiega - ne abbiamo parlato qualche volta in passato. Due donne di due aziende diverse poteva essere carino, ma Maria non lo farà mai perché ora lei è soprattutto un'imprenditirice, ormai ha anche un altro tipo di lavoro e quando fai il Festival non si può fare part time". Più netta la risposta del direttore di Rai1, Giancarlo Leone: "Prima di prendere persone da fuori, visto che ne abbiamo di grandi in casa, ne passerà del tempo", dichiara.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata