Ragazzo di Seattle convince Billy Idol a suonare al suo compleanno

Seattle (Washington, Usa), 23 ott. (LaPresse/AP) - Michael Henrichsen, un ragazzo di Seattle, aveva le idee chiare su come desiderava festeggiare il suo 26esimo compleanno: voleva che Billy Idol si presentasse in limousine e gli dicesse di saltare a bordo insieme a lui e ad un bel po' di belle donne. E più tardi, quando il rocker inglese sarebbe salita sul palco, Michael e 1.800 suoi amici avrebbero potuto godersi il concerto del suo idolo.

E dopo due anni di campagna di convincimento, Henrichsen ha persuaso Idol a suonare alla sua festa di compleanno a Seattle che si terrà venerdì prossimo. Ci è voluto parecchio lavoro. Henrichsen ha un sito web, playmybirthdaybillyidol.com; ha ottenuto l'appoggio da diverse celebrità, e ha organizzato diversi concerti intitolati 'Billy Idol Aid' con cui ha raccolto più di 10mila dollari per un banco alimentare e per la Croce rossa americana.

Billy Idol ha infine accettato, pubblicando un video ufficiale su YouTube, e suonerà con la sua band venerdì 26 ottobre "in una delle feste di compleanno più memorabili che la tua città abbia mai visto". "Questo sito e questo progetto sono la prova - ha scritto sul suo sito Michael - i sogni possono realizzarsi, così non abbiate paura di sognare in grande e lavorare duro". Henrichsen dice che la festa sarà "più o meno la più bella notte della mia vita".

Twitter @virinthesky

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata