Principe Harry non tornerà in Afghanistan

Londra, 25 gen. (LaPresse) - Il principe Harry non dovrebbe tornare nuovamente in Afghanistan, dove è stato in missione militare come copilota degli elicotteri Apache. Harry è rientrato da qualche giorno in Gran Bretagna dopo 20 settimane in servizio a Helmand. Inoltre, par che nemmeno i commilitoni del suo squadrone torneranno in Afghanistan. Una fonte militare ha riferito al quotidiano Daily Telegraph che ci sono 5 squadroni di Apache e siccome quello di Harry è appena rientrato nel Regno Unito non dovrebbe ritornare in Afghanistan nei prossimi mesi, alla luce del rientro delle truppe previsto entro il 2014 dal Paese asiatico devastato dalla guerra, non dovrebbe toccare ancora ai commilitoni del principino. Se però un copilota si ammalasse o avesse altri problemi e dovesse essere sostituito, allora ad Harry potrebbe toccare un'altra missione afghana.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata