Premio Strega Giovani, vince Fabio Genovesi con 'Chi manda le onde'

Roma, 9 giu. (LaPresse) - È Fabio Genovesi il vincitore della seconda edizione del Premio Strega Giovani, un'iniziativa promossa dalla Fondazione Maria e Goffredo Bellonci e da Strega Alberti Spa con il sostegno di Roma Capitale, Unindustria – Unione degli Industriali e delle Imprese Roma Frosinone Latina Rieti Viterbo e BPER Banca. La cerimonia di proclamazione si è svolta ieri pomeriggio a Palazzo Montecitorio alla presenza della presidente della Camera dei deputati Laura Boldrini, che ha voluto salutare personalmente i relatori insieme all'Amministratore della società Strega Alberti, Giuseppe D'Avino.

'Chi manda le onde' (Mondadori) di Fabio Genovesi è stato il libro più votato da una giuria composta da ragazzi e ragazze di età compresa tra i 16 e i 18 anni in rappresentanza di quarantaquattro scuole secondarie superiori in Italia e tre all'estero (Berlino, Bucarest, Parigi). Gli studenti, raccolti in gruppi di lettura di dieci per scuola, hanno letto le dodici opere concorrenti al LXIX Premio Strega e inviato il loro voto per via telematica. Al vincitore sarà consegnato un assegno di 3000 euro nel corso della serata conclusiva del Premio Strega, giovedì 2 luglio a Villa Giulia.

Durante la cerimonia, coordinata da Edoardo Nesi, scrittore Premio Strega 2011 e deputato in questa legislatura, sono intervenuti Tullio De Mauro, presidente della Fondazione Bellonci, Antonella Sabrina Florio, consigliere della Fondazione Bellonci e componente del Consiglio direttivo della Piccola industria di Unindustria, e Antonio Rosignoli, direttore territoriale della Campania BPER Banca.

Genovesi ha vinto con 69 voti, seguito da 'Dimentica il mio nome' (Bao Publishing) di Zerocalcare con 47 voti e da 'Storia della bambina perduta' (e/o) di Elena Ferrante con 35 voti.

Gli autori concorrenti si ritroveranno presso la sede della Fondazione Bellonci stasera, mercoledì 10 giugno, alle ore 21 per l'annuncio dei finalisti del Premio Strega 2015, eletti dalla giuria composta dagli Amici della domenica, lo storico corpo votante del premio, da 60 lettori forti selezionati ogni anno da librerie indipendenti italiane associate all'ALI (Associazione Librai Italiani) e da 15 gruppi di lettura coordinati da scuole, università e Istituti Italiani di Cultura all'estero, per un totale di 460 aventi diritto di voto. Il seggio sarà presieduto da Francesco Piccolo, vincitore del Premio Strega 2014. La serata sarà trasmessa in diretta streaming da Rai Letteratura sul sito www.premiostrega.it a partire dalle ore 20,45.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata