Premio alla carriera per Sophia Loren, regina al Los Angeles Film Fest

Los Angeles (California, Usa), 13 nov. (LaPresse/AP) - Ennesimo riconoscimento alla carriera per la grande Sophia Loren. Questa volta l'attrice è stata premiata dall'American Film Institute in una serata che si è svolta al Dolby Theatre di Hollywood, e alla quale hanno partecipato parenti e amici della star: il premio le è stato assegnato per celebrare il 50esimo anniversario della sua candidatura agli Oscar con il film del 1964 'Matrimonio all'italiana', di cui è stata presentata una versione restaurata.


"Si tratta di un tributo molto speciale per me - ha detto l'attrice 80enne, splendida e affascinante nonostante il passare del tempo - Un premio è sempre una cosa meravigliosa, non vedo l'ora di guardare indietro" nel passato. Durante la serata è stato proiettato anche l'ultimo lavoro della Loren, il cortometraggio 'La Voce Umana'. "E' stato un film molto importante - ha commentato Sophia - perché è stato diretto da mio figlio Edoardo Ponti ed era una cosa che volevo fare da anni".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata