Pompei, soprintendente: Palestra Grande non chiude

Napoli, 6 ago. (LaPresse) - Il soprintendente agli scavi archeologici di Pompei, professor Massimo Osanna, ha spiegato a LaPresse che la Palestra Grande, inaugurata tre giorni fa con la visita del ministro Dario Franceschini, riapre al pubblico.

Questa mattina lo stesso Osanna ne aveva annunciato la chiusura a causa della mancanza di personale, ma "a seguito di alcune, anche 'simpatiche' proteste e sollecitazioni da parte dei turisti abbiamo deciso di riaprire la Palestra Grande", afferma Osanna a LaPresse.

"Nelle nostre intenzioni c'era quella di attendere la Notte dei musei, sabato prossimo, per poi fissare la data dell'apertura diurna - prosegue Osanna -, per cui abbiamo chiesto ai dipendenti, su base volontaria, di rientrare dalle ferie e così ora possiamo aprire definitivamente la Palestra Grande".

Alla domanda se, fra le sollecitazioni giunte, ci sia stata anche quella del ministro Franceschini, Osanna ha risposto: "Siamo sempre in contatto con il ministro, lui voleva fosse aperta".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata