Pomeriggio 5, ospite l'ex gieffina Rebecca, 'nata' Sabatino

Milano, 14 dic. (LaPresse) - A 'Pomeriggio Cinque' si parla di Sabatino De Pasquale, un ex monaco che poi è diventato Rebecca, che conosciamo come una delle concorrenti del Grande Fratello di quest'anno. Rebecca è oggi ospite in studio da Barbara d'Urso.

"Sono anni che io mi batto per i diritti civili per tutti - la accoglie Barbara - quindi sono davvero felice di averti con me oggi nella mia trasmissione".

"Durante l'adolescenza mi accorgevo che guardavo più i ragazzi delle ragazze. A 16 anni sapevo per certo di essere omosessuale. Conobbi un padre francescano - racconta Rebecca - entrai in monastero e diventai don Mauro. Lo stile di vita del monaco mi dava sollievo alla coscienza. Mi trovavo benissimo, in monastero mi hanno aiutato molto a livello spirituale. Lasciai il monastero dopo sei anni, avevo 22 anni. Non sapevo dove andare, così tornai a casa, dove mi iscrissi al conservatorio".

"Ho raccontato la mia omosessualità agli amici, poi a mio padre, una domenica mattina di marzo. Avevo 29 anni - prosegue Rebecca - Gli dissi semplicemente 'io sono gay'. Mia madre Bettina rispose che l'aveva capito e che mi stimava. Mio padre invece si arrabbiò, diede un pugno nel muro, se ne andò di casa. Ad agosto andai in vacanza a Torre del Lago, patria del divertimento. Una sera per divertimento mi vestii da spagnola, mi sentivo davvero donna nel prepararmi. Così desiderai diventare donna anche fisicamente".

Le telecamere di 'Domenica Cinque' entrano a casa dei genitori di Rebecca, dove la madre e il padre dell'ex gieffina raccontano l'infanzia e l'adolescenza di quello che allora era il loro figlio.

"Piano piano, col tempo, mio marito si è abituato alla cosa, e ora va tutto bene tra loro - rivela Bettina, la mamma di Rebecca - e suo padre è molto orgoglioso di lei. Adesso guai a chi tocca la sua Roberta". Rebecca ora è felicemente fidanzata con Massimo, da quattro anni.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata