Pomeriggio5, donna sfigurata da chirurgia: Medico mi ha truffata
Parla Mirella Serattini: "Mi fidavo di lui, ora il silicone liquido viaggia nel mio corpo"

"E' stata una truffa generale. Pensavo che fosse una specialista, avevo avuto buone informazioni su di lui e mi sono fidata. Non potevo pensare di trovare un truffatore". Così Mirella Serattini, ex addetta stampa, sfigurata brutalmente dalla chirurgia estetica e ora in causa. Il medico è stato condannato a 14 mesi di carcere per averle iniettato silicone liquido invece di acido ialuronico.

"Chi ha silicone libero in corpo può avere problemi anche dopo vent'anni", prosegue Mirella. "Tutte queste persone devono sapere che hanno una mina sotto pelle. Ora per me è impossibile toglierlo e spesso sto male".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata