Personal trainer di Kim Kardashian rivela segreti allenamento premaman

Dalla nostra corrispondente Valeria Rubino
New York (New York, Usa), 16 mar. (LaPresse) - Il personal trainer di Kim Kardashian ha rivelato i segreti e il programma di allenamenti che sta utilizzando per tenere in forma la sua cliente durante la gravidanza. Da quando ha annunciato si essere incinta, la compagna di Kanye West è stata avvistata molte volte mentre lasciava la palestra. Kim ha assunto il trainer delle celebrity, Gunnar Peterson, per realizzare un allenamento personalizzato e specifico per la gravidanza. Peterson, che ha già lavorato con Angelina Jolie, Jennifer Lopez e Sofia Vergara, ha detto che il programma si basa su sedute di peso e cardio a basso impatto, con accento sulla frequenza cardiaca ideale per aumentare la resistenza, fondamentale per le neo-mamme. Kim usa sia il tapis roulant sia l'elliptical. La frequenza ideale è compresa tra i 130 e i 140 battiti al minuto.

"Usiamo tanti attrezzi, dai manubri ai kettlebell, alle bande elastiche, dalla corda ai cavi" ha spiegato Gunnar Peterson. "Per l'attività aerobica, usiamo il tappeto anti-gravità e le bici reclinabili, che sono ottime per le clienti in dolce attesa perché il sedile si abbassa e c'è più spazio per il pancione; è possibile stare più stesi e far salire ugualmente la frequenza". L'esperto di fitness fa anche del suo meglio per migliorare la fiducia in se stesse delle sue clienti durante la gravidanza. "Bruciare calorie e restare iper-magre non è l'obiettivo. Il bambino viene prima di tutto e vogliamo che stia bene in salute. In questo stadio, non serve essere aggressivi" ha spiegato Gunnan.

Per le donne in gravidanza, il personal trainer evita gli addominali e tutti i movimenti che scuotono troppo il corpo. "I programmi di allenamento per le donne incinte non devono essere estenuanti. Non c'è un workout tipico. Scrivo un programma diverso per ogni persona. Il corpo prova sempre ad adattarsi. Una cliente come Kim, con tante cose da fare e tanti progetti, ha bisogno di distribuire le sue energie. Sta girando uno show, ha una linea di prodotti, ha responsabilità mediatiche. Non può usare tutte le energie in palestra" ha spiegato Peterson.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata