Per Lindsay Lohan l'incidente stradale è una montatura

New York (New York, Usa), 20 set. (LaPresse) - Lindsay Lohan non ha dubbi: si tratta di una montatura. L'attrice è stata arrestata la notte scorsa perché non si è fermata dopo aver investito con la sua auto un uomo sulla 16esima strada all'uscita da un locale di Manhattan. L'uomo sostiene di essere stato colpito al ginocchio dalla Porsche Cayenne della Lohan vicino al Dream hotel di New York e di essere stato soccorso in ospedale. Ma secondo 'Tmz', Lindsay non si sarebbe accorta di niente fino a quando non è stata arrestata.

Insieme a degli amici, Lindsay è scesa dall'auto per controllare eventuali danni, ma sulla vettura non sono risultati segni di alcun urto. Per lei l'incidente è una messa in scena. Vera o falsa che sia, l'infrazione potrebbe costituite una violazione della libertà vigilata a cui è sottoposta per il furto della collana in una gioielleria di Venice beach.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata