People's Choice awards, trionfano i supereroi

Los Angeles (California, Usa), 8 gen. (LaPresse/Reuters) - Per la gente vincono i supereroi: così hanno decretato ieri sera a Los Angeles i People's Choice Awards, dove hanno trionfato Captain America, Iron Man e Batman. Andati in onda sull'emittente CBS nella notte, danno il via alla stagione dei premi nello show business che culminerà con la cerimonia degli oscar il prossimo 22 febbraio, e sono assegnati in base ai voti dei fan online in diverse categorie tra cinema, musica e televisione.

Così il pubblico ha incoronato Robert Downey Jr, star di 'Iron Man' e degli Avengers' come attore preferito dell'anno per la quarta volta di fila, oltre che miglior attore drammatico. Il suo collega di set Chris Evans, Captain America per l'appunto, ha vinto come miglior attore di film d'azione: un riconoscimento che lo ha antusiasmato perché, come ha detto ritirando la statuetta in cristallo, "Io non vinco mai niente".

Amy Adams ha consegnato a Ben Affleck, suo compagno di set in 'Batman vs Superman', il premio come filantropo preferito dal pubblico, lodando il suo lavoro umanitario per il Congo orientale. "Sono stato chiamato in molti modi nella mia vita, ma non sono sicuro che filantropo fosse tra questi" ha commentato Affleck, che ha fondato l'associazione 'Eastern Congo Inititive' nel 2010 dopo aver iniziato a lavorare per le cause umanitarie nell'area africana dal 2007. "L'unico modo di combattere le cose tristi e terribili che vediuamo, è di portare un po' di bontà nel mondo" ha aggiunto, dedicando il premio all'ente benefico.

Senza grandi sorprese, il premio come attrice preferita è andato a Jennifer Lawrence, mentre quello per l'attrice drammatica è andato a Chloe Grace Moretz.

Tra le pellicole premiate 'Maleficent' della Disney, family movie preferito; miglior thriller 'Gone Girl', mentre il film drammatico preferito è stato 'Colpa delle stelle', e il film d'azione più votato è stato 'Divergent', con la sua coppia di protagonisti Shailene Woodley e Theo James scelta come miglior duo in uno film.

Attori comici preferiti sono stati Melissa McCarthy e Adam Sandler (quest'ultimo per il quinto anno consecutivo).

Per quanto riguarda i premi televisivi, 'The Big Bang Theory' ha vinto come miglior sit-com, insieme alla sua protagonista femminile Kaley Cuoco-Sweeting; l'attore di 'Glee' Chris Colfer ha vinto come attore comico preferito. 'Grey's Anatomy' ha fatto incetta di premi: serie drammatica, attore (Patrick Dempsey) e attrice (Ellen Pompeo). Invece lo scettro di icona della televisione è andato a Betty White, attrice e conduttrice 93enne entrata nel 2013 nel Guinness dei primati per la donna con la più lunga carriera televisiva al mondo.

E ancora, premiati 'Orange is the new black', 'I Simpson', 'Beauty and the Beast', 'Castle', 'Pretty Little Liars', 'Outlander'; e Viola Davis, Ellen DeGeneres, Jimmy Fallon, David Tennant.

Infine, in ambito musicale, gli artisti preferiti sono stati Taylor Swift (con tre premi: artista femminile, artista pop e per il singolo 'Shake it Off'), Ed Sheeran (due premi, come artista maschile e per l'album 'x'), i Maroon 5, i 5 Seconds of Summer, Iggy Azalea, Pharrell Williams, Carrie Underwood.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata