Paz De La Huerta: "Weinstein mi stuprò due volte nel 2010". Il produttore rischia l'arresto
La star di "Boardwalk Empire" ha raccontato episodi risalenti a sette anni fa, pertanto non ancora prescritti

Si aggrava la posizione di Harvey Weinstein. L'ultima ad accusarlo di violenza sessuale è Paz De la Huerta, ex stella della serie tv "Boardwalk Empire", che ha raccontato di essere stata stuprata dal produttore americano due volte nel 2010. Ma il suo caso, successivo al 2006, non è prescritto. Il detective, che si sta occupando del caso, sostiene che la testimonianza dell'attrice, insieme a quella di altre donne, sarebbe sufficiente per procedere all'arresto del produttore. Lui però continua a negare tutto.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata