Paul McCartney visita la tomba di Elvis Presley e lascia plettro

Memphis (Tennessee, Usa), 28 mag. (LaPresse/AP) - Paul McCartney ha fatto la sua prima visita a Graceland, la casa in cui visse e dove è sepolto Elvis Presley. L'ex Beatle ha reso omaggio al cantante lasciando sulla sua tomba a Memphis, nel Tennessee, uno dei suo plettri "così Elvis può suonare anche in cielo" ha scritto su Twitter il cantante, pubblicando anche una foto in cui è vicino alla tomba. McCartney si trovava nel Tennessee per l'ultimo concerto nel nord America del suo 'Out there tour', quando ha deciso di fare visita nell'ultima casa in cui abitò il re del rock'n'roll per un suo tributo. Recentemente Yoko Ono, vedova di John Lennon, ha espresso la sua riconoscenza nei confronti di McCartheny, descrivendolo come "dolce" e gentile per aver sostenuto che "lei non può essere incolpata di nulla" a riguardo la separazione dei Beatles nel 1970.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata