Paul McCartney mette all'asta un basso autografato per beneficenza

Londra (Regno Unito), 19 giu. (LaPresse) - Sir Paul McCartney ha messo all'asta uno dei suoi bassi Hofner con tanto di autografo per raccogliere fondi per la fondazione Nordoff Robbins che si impegna a contribuire a migliorare la vita dei bambini e degli adulti vulnerabili attraverso la musica. La chitarra è stata esposta dall'8 al 12 giugno presso la casa d'asta Christie a South Kensington. La cerimonia annuale della fondazione si svolgerà il 29 giugno a Londra all'Hotel Park Lane Hilton e oltre a McCartney saranno invitate altri celebri musicisti come essie J, Emeli Sandé, Conor Maynard, Lord Andrew Lloyd Webber e Michael Bublé. MaCartney, che ieri ha festeggiato i suoi 70 anni con una fuga romantica in Italia con la moglie, è impegnato in diversi enti di beneficenza e organizzazione tra le queli Peta, Make Poverty History e la Croce Rossa.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata