Paris Hilton shock: I gay sono disgustosi. Poi chiede scusa

New York (New York, Usa), 21 set. (LaPresse) - Paris Hilton non è mai stata la più amata dagli americani ed ora la situazione è peggiorata: sta suscitando scalpore ed aspre critiche un video reso pubblico ieri in cui l'ereditiera dice che i gay sono "disgustosi", e le sue scuse sembrano tardive e inattendibili.

Un tassista di New York ha registrato di nascosto una conversazione sugli omosessuali tra la 31enne ed un amico avvenuta la mattina del 7 settembre. L'amico spiegava a Paris cosa fosse il social network per uomini Grindr e la Hilton ha reagito nauseata: "I gay sono le persone più allupate del mondo. Sono disgustosi. Ragazzo, molti di loro probabilmente hanno l'Aids".

L'agente dell'ereditiera ha provato a difenderla, dicendo che è una "grande supporter della comunità gay e che non farebbe mai commenti negativi di proposito sull'orientamentos essuale di nessuno". Piuttosto, "i commenti di Paris non volvano essere denigratori - ha aggiunto - servivano a far comprendere che è pericoloso per chiunque fare sesso non protetto e che può portare a malattie mortali".

Anche Paris ha messo le mani avanti, scusandosi pubblicamente. "Mi dispiace tanto e così sconvolta per aver causato dolore ai miei amici gay, ai fan e alle loro famiglie . Ha detto la Hilton in una lunga lettera di scuse che ha rilasciato all'associazione Glaad (Gay & Lesbian Alliance Against Defamation). "I gay sono le persone più forti e stimolanti che io conosca" ha aggiunto.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata