Paris Hilton: causa da 1,5 milioni di dollari per una linea di intimo

New York (New York, Usa), 5 giu. (LaPresse/AP) - Battaglia legale a New York tra Paris Hilton e un produttore italiano di una linea di lingerie. La star è apparsa ieri davanti al tribunale di Manhattan in una seduta a porte chiuse per trovare un accordo nella causa contro Le Bonitas, azienda specializzata nella produzione di intimo femminile. La Hilton ha citato l'azienda nel 2010 per un contratto di licenza per una linea di abbigliamento intimo. La star ha reclamato di aver subito dei danni agli affari per non avermi firmato abbastanza velocemente i suoi disegni. L'azienda ha però controquerelato la ricca ereditiera cercando di evitare il pagamento dei 1,5 milioni di dollari richiesti. Sembra che nessun accordo sia stato trovato visto che entrambe le parti hanno lasciato il tribunale senza rilasciare dichiarazioni su una soluzione a breve.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata