Parigi, Bruce Willis nominato Cavaliere delle arti e della letteratura

Parigi (Francia), 12 feb. (LaPresse/AP) - L'attore Bruce Willis è stato insignito a Parigi dell'onoreficienza di Cavaliere delle belle arti e della letteratura, per il suo contributo al cinema. La star 57enne, che tra pochi giorni sarà nelle sale cinematografiche con 'Die Hard - Un buon giorno per morire', era accompagnato dalla moglie Emma Hening. Bruce Willis, nato in Germania e poi naturalizzato americano, ha sempre detto di avere un legame particolare con l'Europa e di sentirsi a casa in Francia. Anche se non è mancata una nota polemica: l'attore, infatti, come molti altri suoi colleghi, Gerard Depardieu su tutti, ha detto di non essere d'accordo con il piano del presidente Francois Hollande di far salire al 75% la percentuale di tassazione dei più ricchi. Prima di lui, a ricevere il riconoscimento negli anni passati, erano stati Elton John, Cate Blanchett e anche Carla Bruni, premiata nel 2003, prima di diventare la signora Sarkozy.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata