Pamela Anderson: Non mi sono mai sentita bella

Los Angeles (California, Usa), 17 apr. (LaPresse) - Pamela Anderson non si è mai sentita bella. L'ex bagnina di 'Baywatch', che più volte è finita in copertina su Playboy, ha spiegato non solo di non riconoscersi nella 'femme fatale' descritta dalle cronache rosa, ma anche di sentirsi ora molto diversa da quando compariva in costume nella serie televisiva: il tempo passa anche per lei, certo, ma contrariamente a quanto i media e i siti di gossip dicono, la Anderson non sarebbe mai stata una fatalona sexy e inafferrabile e ora meno che mai.

"Non mi sono mai sentita così perfetta e bella come mi descrivono", ha detto Pamela in un'intervista a 'Buzzfeed'. L'attrice 45enne è quindi felice di invecchiare perché in questo modo la gente è costretta a non vedere solo e soltanto il suo sex appeal.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata