Padre di Michael Jackson portato in ospedale per leggero ictus

Las Vegas (Nevada, Usa) 30 nov. (LaPresse/AP) - Il padre di Michael Jackson, Joe Jackson, ha avuto un leggero ictus. Una portavoce del capofamiglia di musicisti, Angel Howansky, ha detto che Joe è stato portato in ospedale a Las Vegas nel tardo mercoledì sera quando ha avuto problemi a stare in piedi e camminare. L'83enne ha accusato dolori alla testa, ma è in via di ripresa ed oggi dovrebbe essere dimesso. La portavoce ha riferito che Joe ha contattato un amico che lo ha accompagnato all'ospedale. La moglie di Jackson, Katherine, lo sta raggiungendo a Las Vegas per stare con lui. Jackson ha continuato a vivere nel Nevada, mentre la moglie vive a Los Angeles dove si occupa dei bambini di suo figlio, il cantante Michael Jackson, ormai scomparso. La Howansky ha anche aggiunto che Joe Jackson ha avuto almeno altri due piccoli ictus prima di questo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata