Ozzy Osbourne e la moglie Sharon sono tornati a vivere insieme

Los Angeles (California, Usa), 18 giu. (LaPresse) - Sharon e Ozzy Osbourne sono tornati a vivere insieme. Il loro matrimonio è in salvo e sembra superata l'ombra del divorzio. Sharon si è detta devastata quando suo marito, (sono sposati da oltre 30 anni) ha ricominciato a darsi all'alcol e ad assumere droghe a inizio di quest'anno. Sharon non ha retto il colpo e scoprire che Ozzy è stato recidivo, l'ha portata a prendere la porta e andarsene. Il cantante leader dei Black Sabbath però ha dimostrato di non avere intenzione di perdere sua moglie ed è tornato da lei 'ripulito' promettendole di tenere sotto controllo le sue dipendenze. Così Sharon, che stava temporaneamente al Beverly Hill Hotel, ha deciso di concedergli un'altra possibilità.Una fonte ha raccontato la vicende al sito di gossip Tmz. "Sharon è determinata ad aiutare Ozzy a restare pulito. Ha preso una squadra 'di sobrietà' per vigilare sulla rockstar ed evitare potenziali pericoli". Ad ogni modo Sharon, 60 anni, è stata chiara, è felice con il musicista 64enne che ha battuto i suoi demoni, ma lo ha avvertito: se cade di nuovo potrebbero esserci delle conseguenze disastrose per il loro matrimonio. Per la fonte "Ozzy farà di tutto per stare con Sharon. Non può sopportare l'idea di vivere senza di lei".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata