Oscar, Morricone: Mi dispiace essere ricordato solo per western
Il Maestro si è collegato con gli studi di Porta a Porta

Fresco di Oscar per la miglior colonna sonora scritta per il film di Quentin Tarantino, Ennio Morricone,  collegato con gli studi della trasmissione di Rai 1 Porta a Porta, in onda stasera in seconda serata, ha parlato della sua carriera come autore di colonne sonore per le pellicole dei più grandi cineasti italiani e di tutto il mondo.

"Non che mi dispiaccia avere fatto i film di Leone, ma io ho fatto musica da film per Bolognini, Montaldo, Pontecorvo, per centinaia di grandi registi e quindi mi dispiace mi ricordino solo per i western, specialmente in Germania", ha risposto il maestro 87enne, dalla fama internazionale, alla domanda di Bruno Vespa, se essere identificato coi film western di Leone lo consideri limitativo.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata