Oscar con 'gaffe' ma Moonlight vince come miglior film
Un finale a sorpresa, che difficilmente sarà dimenticato. L'89esima edizione degli Oscar vede trionfare 'Moonlight' come miglior film. In seguito, però, ad un clamoroso errore. Inizialmente viene pronunciato da Warren Beatty, insieme a Fane Dunaway, come vincitore 'La La Land'. Dopo l'annuncio, i produttori del musical salgono sul palco per ritirare la statuetta e iniziano a fare i discorsi di ringraziamento. Poi, il colpo di scena: a causarlo è un errore di busta. Il miglior film non è 'La La Land', ma 'Moonlight', film indipendente diretto da Barry Jenkins