Oscar, Anne Hathaway chiede scusa per aver preferito Prada a Valentino

Los Angeles (California, Usa), 27 feb. (LaPresse) - Scusarsi ufficialmente per aver preferito uno stilista a un altro? A Hollywood succede. Anne Hathaway ha chiesto scusa a Valentino per averlo tradito la notte degli Oscar. Anne, che ha vinto come miglior attrice non protagonista grazie alla sua performance in 'Les Miserables', ha rilasciato una dichiarazione chiedendo scusa al suo stilista d'elezione per aver preferito indossare un abito di Prada al grande evento. L'attrice 30enne avrebbe dovuto indossare un abito della maison del suo amato Valentino Garavani, ma ha spiegato le ragioni del cambio dell'ultimo momento. Anne in una dichiarazione a People, afferma che "si rammarica profondamente per qualsiasi delusione provocata" ma ha dovuto decidere altrimenti quando ha saputo che un'altra attrice, si dice che fosse la sua co-star Amanda Seyfried, avrebbe indossato qualcosa di molto simile al suo abito.

"È giunto alla mia attenzione nella tarda notte di sabato - ha dichiarato l'attrice - che avrebbe potuto esserci un abito agli Oscar molto simile al Valentino che avevo intenzione di indossare, così ho deciso che sarebbe stato meglio per tutti i soggetti coinvolti se avessi cambiato i miei piani. Anche se amo l'abito che ho messo, è stata una difficile decisione dell'ultimo momento, dato che desideravo vestire Valentino in onore del rapporto profondo e significativo che ho con la casa e con Valentino stesso". Lo stilista 80enne è un amico di lunga data dell'attrice e l'ha vestita in ogni occasione compreso il suo matrimonio con Adam Shulman nel mese di settembre. Anne per l'evento è stata seguita dalla celebre guru della moda Rachel Zoe, che pare abbia anche consigliato la vincitrice come migliore attrice dell'anno, Jennifer Lawrence, per selezionare il suo abito Christian Dior Haute Couture.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata