Oscar 2018, Robert Lopez fa la storia: il risultato incredibile dell'autore delle canzone di "Frozen"
Il compositore statunitense è il primo a vincere per due volte l'EGOT, il "grande slam" dello show-business

Sembra un premio come un altro, ma l'Oscar assegnato al cartoon Disney Pixar Coco per la Miglior Canzone ha fatto entrare (ancora di più) Robert Lopez nella storia. Ad oggi il compositore di Remember Me è l'unica persona nella storia a fregiarsi del titolo di doppio EGOT.

Di cosa si tratta? Con la sigla EGOT ci si riferisce ai quattro riconoscimenti dell'intrattenimento più importanti al mondo: l'Emmy, che premia le opere televisive; il Grammy, nel campo della musica; l'Oscar per il cinema; e il Tony per il teatro. Vincerli tutti e quattro è inteso come il "grande slam" dello show-business: solo artisti estremamente poliedrici e talentuosi ci riescono e vengono chiamati EGOT. Finora l'elenco di vincitori è molto breve, vanta solo dodici prestigiosi nomi, da Audrey Hepburn a Mel Brooks.

Robert Lopez, però, è riuscito in qualcosa per la prima volta nella storia: non è solo il più giovane ad aver completato un EGOT (riconoscimento raggiunto a 39 anni) ma ora è il primo a fare un doppio EGOT, vincere cioè due o più dei premi sopraccitati. Il compositore statunitense dal quattro marzo può vantare due Oscar per la Miglior Canzone Originale (il primo vinto per Let it Go di Frozen, il secondo per Remember Me da Coco); due Emmy per le musiche della serie tv animata The Wonder Pets (nel 2008 e nel 2010); tre Grammy (due per le musiche di  Frozen e uno per il musical teatrale The Book of Mormon); e infine tre Tony per due musical teatrali (due per The Book of Mormon e uno per Avenue Q).

Un risultato incredibile che festeggia con la moglie Kristen Anderson-Lopez, che è autrice delle parole delle canzoni di Coco e Frozen.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata