Oscar 2018, Beatty e Dunaway ci riprovano: dopo la gaffe di "La La Land" annunceranno di nuovo il Miglior Film
I due attori avevano assegnato il premio Oscar al film sbagliato. Un anno dopo ci riprovano

"L'Oscar come Miglior Film va a La La Land... anzi no", la gaffe della scorsa edizione dei premi Oscar resterà indimenticabile e l'Academy of Motion Picture and Arts lo sa bene Ecco perché ha deciso di scherzarci sopra e riaffidare per il secondo anno di fila a Warren Beatty e Faye Dunaway il compito di annunciare il vincitore più importante della serata.

Secondo TMZ saranno ancora i due attori a consegnare l'Oscar al Miglior Film perché una seconda chance non si nega a nessuno. Beatty e Dunaway hanno già provato le loro battute e TMZ assicurà che ovviamente ironizzeranno sull'enorme sbaglio dello scorso anno. A fine di una serata prevedibile dall'inizio alla fine, dietro le quinte avviene uno scmabio di buste e, per errore, a Warren Beatty e Faye Dunaway venne consegnata quella con su scritto il vincitore del premio come Miglior Attrice Protagonista: "Emma Stone per La La Land". I due si guardano, interdetti, mentre tutto il mondo è in attesa di conoscere il Miglior Film dell'anno. La coppia si passa la busta a vincenda fino a che Warren Beatty dice: "La La Land". C'è un'ovazione in sala: tutto va come doveva andare, La La Land era dato come favorito per la vittoria. Il produttore, il regista e il cast salgono sul palco e iniziano il discorso di ringraziamento quando viene comunicato l'errore: la busta non era quella giusta, il miglior film è Moonlight.

Come andrà quest'anno? Il miglior modo per evitare un altro errore è proprio riaffidare la conduzione a Warren Beatty e Faye Dunaway?

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata