Oscar 2018, a Hollywood le prime statuette dopo lo scandalo Weinstein
Tutto pronto per la cerimonia. Tra i favoriti 'La forma dell'acqua' di Guillermo del Toro e 'Tre manifesti a Ebbing, Missouri' di Martin McDonagh

Hollywood si prepara alla cerimonia di consegna degli Oscar, dove sono favoriti 'La forma dell'acqua' di Guillermo del Toro e 'Tre manifesti a Ebbing, Missouri' di Martin McDonagh, nella prima edizione successiva allo scandalo Weinstein.

L'Academy of Motion Picture Arts and Sciences è sotto i riflettori anche a causa dello scivolone dello scorso anno, quando era stato annunciato il titolo sbagliato per il Miglior film: 'La La Land' di Damien Chazelle invece di 'Moonlight' di Barry Jenkins. Il comico Jimmy Kimmel, conduttore della serata per la seconda volta consecutiva, ha promesso che quell'errore non si ripeterà, e che se invece si verificasse"tutti quelli che lavorano per Abc" (l'emittente che trasmette la serata) sarebbero cacciati.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata