ONU, Ban-ki Moon lascia nel 2017: i bookie lanciano Helen Clark
Roma, 31 lug. - Il suo secondo mandato scadrà solo nel 2017, ma è già cominciato il totonome per chi succederà al segretario generale dell'Onu Ban-ki Moon. Sulla lavagna di Paddy Power il primo nome è quello di Helen Clark, ex primo ministro neozelandese, bancata a 2,75 e seguita dall'ex ministro degli Esteri slovacco Ján Kubiš a 3,50. L'ex presidente sloveno Danilo Türk (a 4,00) è tallonato dall'attuale ministro degli Esteri slovacco Miroslav Lajčák a 4,33, con la bulgara Irina Bokova - direttore generale dell'Unesco - che insegue a 5,50. Missione quasi impossibile per l'australiano Kevin Rudd (a 17,00) e per l'irlandese Mary Robinson (a 21,00). (Agipronews)

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata