One Direction sold out, loro assicurano: Successo non ci ha cambiati

Londra (Regno Unito), 5 nov. (LaPresse) - I biglietti per i due concerti degli One Direction all'Arena di Verona il 18 maggio 2013 e al Mediolanum Forum di Assago (Milano) il 20 maggio sono già andati tutti esauriti: lo ha annunciato stamattina il promoter italiano Live Nation. Il successo della boy band britannica non accenna ad arrestarsi, ma i cinque ragazzi insistono sul fatto che la fama non li ha cambiati. Anzi, il loro successo continua proprio grazie alla loro semplicità e complicità. "Per noi la cosa più importante - ha detto Liam Payne al Belfast Telegraph - è esser rimasti gli stessi. Un sacco di gente al nostro posto sarebbe cambiata, ma noi no. Ci sono un sacco di cose che i fan non sanno di noi. La gente ancora si chiede se andiamo veramente d'accordo. Noi siamo amici ma un sacco di gente non ci crede".

I ragazzi, diventati una band nella versione inglese di 'X Factor' nel 2010, sono convinti di aver superato l'idea di boy band non avendo paura di fare cose 'stupide' e agendo come ragazzi della loro età."Penso che le boy band precedenti - ha detto Louis Tomlinsonin in un'intervista alla rivista Wonderland - si sentivano obbligati a rispettare uno stereotipo. Noi siamo stati i primi a non farlo, ad essere noi stessi: stupidi, immaturi e stravaganti". Gli One Direction a dicembre inizieranno un estenuante tour di otto mesi che li porterà appunto, anche in Italia.

Notizie correlate

Gallery - Stoccolma, One Direction in concerto
One Direction in Italia a maggio, biglietti in vendita dal 3 novembre

I One direction potranno continuare a usare il loro nome

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata