One direction in concerto a Lima: 50 fan feriti per asfissia

Lima (Perù), 30 apr. (LaPresse) - Circa 50 persone sono rimaste ferite al concerto dei One Direction, che si è tenuto allo Estadio National di Lima in Perù, dove hanno partecipato migliaia di giovani ragazze e fan adolescenti. Secondo il sito Nme.com lo stadio era sold out e ha raggiunto la massima capienza possibile di 40mila persone. All'apertura dei cancelli, a causa della ressa e della corsa dei fan smaniosi di raggiungere il sottopalco, circa 50 tra ragazze e ragazzi sono rimasti feriti.

Secondo quando riportato dal sito, molti sono stati portati via dalle aree più vicine al palco perché schiacciati o travolti dalla gente. "Abbiamo trattato 47 ragazzini tra i 12 e i 15 anni per i sintomi di asfissia" ha riferito a una radio peruviana il capo del servizio antincendio, Mario Cassareto. "Abbiamo gestito al meglio la situazione" ha detto.

Un portavoce della band ha sottolineato che "il management della band ha impiegato i migliori specialisti per il controllo della folla e per la sicurezza, pianificando tutto in anticipo e comunicando con le forze di polizia, i vigili del fuoco e il personale medico". Il tour della boy band proseguirà in Sudamerica facendo tappa in Cile con due spettacolo a Santiago.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata