One Direction, Harry Styles resta in mutande durante concerto a Londra

Londra (Regno Unito), 8 apr. (LaPresse) - Harry Styles degli One Direction resta in mutande sul palco durante un concerto a Londra. Un brutto scherzo, che gli è stato tirato da un compagno della band, Liam Payne. Anche se giovane e spavaldo, Harry è arrossito dall'imbarazzo. Sulle note di 'What makes you beautiful', Liam ha strappato i pantaloni di Harry, che è rimasto così in mutande davanti a 20mila fan in delirio. Il 19enne ha cercato di ricomporsi il più velocemente possibile, ma non senza difficoltà, con una mano cercava di tirarsi su i calzoni, con l'altra reggeva il microfono per continuare a cantare.

Non è la prima volta che il rubacuori Harry è vittima di alcuni scherzi da parte degli altri membri del gruppo. Ed è forse questa una delle ragioni per cui Harry, con quell'aria timida e beffarda, è considerato il più sexy del gruppo. Non è la prima volta che il frontman si ritrova ad arrossire per il disagio. Nel mese di febbraio, mentre stava cantando è caduto a terra perché colpito al basso ventre da una scarpa lanciata durante il concerto a Glasgow, in Scozia.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata